Le migliori Daw per Windows: Le nostre scelte migliori

Le migliori Daw per Windows: Le nostre scelte miglioriLe migliori Daw per Windows: Le nostre scelte migliori

Siete utenti Windows interessati alla produzione? Rimanete con noi, perché esamineremo le migliori DAW per Windows. Ad eccezione di Logic Pro di Apple, la maggior parte delle moderne DAW sono multipiattaforma, quindi non dovrebbe essere un problema trovarne una adatta a voi.

Cos'è una DAW?

In parole povere, DAW è l'acronimo di digital audio workstation ed è un software che consente di registrare, modificare e mixare la musica. Il software DAW è completo di tutto ciò di cui un musicista ha bisogno per portare le proprie tracce da zero al completamento.

Cose da considerare quando si sceglie una DAW per Windows

Quando si sceglie una DAW ci sono alcuni fattori da tenere in considerazione, come il prezzo, la dimensione della libreria sonora e/o l'uso che se ne intende fare. Anche la conoscenza del ruolo che si desidera ricoprire è utile, poiché esistono molte opzioni di DAW che si rivolgono a determinate nicchie. Un ingegnere può avere esigenze diverse rispetto, ad esempio, a un cantautore o a un musicista.

Allo stesso modo, se si è alle prime armi, non si ha bisogno di un programma con una curva di apprendimento ripida. Un professionista, invece, cercherebbe un software di registrazione con qualche caratteristica in più che lo aiuti a semplificare il processo.

Queste sono solo alcune considerazioni da fare quando si decide il software DAW migliore per voi e per il vostro flusso di lavoro.

Le migliori DAW per Windows

1. Avid Pro Tools

Strumenti Pro

Quando si parla di workstation audio digitali, Pro Tools è il leader in termini di pura professionalità. Pro Tools è lo standard del settore per i software musicali, grazie ai suoi strumenti di editing di alta qualità e alle sue capacità pressoché infinite. Visto che è presente negli studi di registrazione di tutto il mondo, sono sicuro che voi o qualcuno che conoscete ha sentito parlare di Pro Tools.

È dotato di un'eccellente registrazione multitraccia, con fino a 256 ingressi di registrazione simultanei per la versione Pro tools ultimate e fino a 16 per la versione base.

Gli ingegneri professionisti si sentono a casa con Pro Tools grazie al suo rinomato ambiente di mixaggio ed editing audio. La combinazione bussing/traccia ausiliaria apre davvero molte possibilità e lo strumento intelligente consente di scolpire facilmente le registrazioni.

Un aspetto di Windows rispetto a Mac è la possibilità di aggiornare ulteriormente l'hardware dopo l'acquisto. È possibile continuare a espandere la RAM e lo spazio su disco, ottenendo più potenza, velocità e spazio per lavorare. Pro Tools può sfruttare questa potenza nei suoi sistemi "Pro Tools | HD", progettati per chi lavora con grandi quantità di audio, ad esempio in post-produzione.

L'ultima versione di Pro Tools viene fornita in bundle con Celemony Melodyne 5 essential, uno strumento dinamico per la correzione dell'intonazione vocale.

Per quanto riguarda gli strumenti virtuali, il software è dotato di 8 potenti plugin come un pianoforte Mini Grand, una Drum machine e un sintetizzatore a valvole, per citarne alcuni.

Ci sono anche tonnellate di effetti di elaborazione audio professionale con cui sperimentare, come riverberi e ritardi vintage, fino alla saturazione del nastro a bobina.

È inoltre possibile mantenere i progetti sincronizzati grazie alla collaborazione avid cloud, che consente di lavorare alle sessioni in remoto. I vecchi tempi in cui si inviavano i progetti via e-mail agli altri artisti appartengono al passato.

Uno dei principali aspetti negativi di questo software è la mancanza di supporto per i plugin VST, in quanto vi verrà richiesto di utilizzare il formato nativo AAX.

Nel complesso, Avid Pro Tools è uno dei leader del settore dei software DAW e la sua compatibilità con il PC lo rende di default uno dei migliori software DAW per Windows.

Maggiori informazioni qui

Prezzi

  • Artista - $9,99/mese
  • Studio - 31,99 dollari/mese
  • Flex - $99,99/mese

Caratteristiche

  • Software di registrazione professionale
  • Audio elastico
  • Compressione veloce e fluida

2. Cakewalk di Bandlab

Cakewalk

Se siete alla ricerca di una DAW economica per Windows, Cakewalk di Bandlab potrebbe fare al caso vostro. È una DAW completa per Windows, dotata di tutto ciò che serve per le vostre produzioni, come riverberi a convoluzione, modellazione analogica e persino strumenti di mastering integrati. La parte migliore di tutto questo è il fatto che Cakewalk è completamente gratuito. Proprio così, costa zero dollari.

In una DAW gratuita al 100% avrete a disposizione quasi tutte le funzioni delle DAW più professionali. Cakewalk by Bandlab continua l'eredità della DAW Sonar di anni fa.

Cakewalk dispone di un motore di mixaggio a 64 bit che offre mixaggi puliti e accurati, oltre al supporto VST3. Il numero illimitato di tracce audio e midi garantisce una creatività senza limiti.

L'interfaccia utente è pulita e piuttosto semplice da navigare. È anche semi-personalizzabile, con la possibilità di spostare l'intera barra di trasporto dal basso verso l'alto o viceversa. Anche le interfacce grafiche dei plugin audio FX sono ben realizzate e la maggior parte di esse ha un aspetto vintage.

Il software è completo di piano roll, drum cell sequencer, editor di partiture e strumenti di automazione. È inoltre espandibile tramite pacchetti di campioni contenenti loop di vari generi.

La produzione professionale non deve necessariamente essere costosa e Cakewalk fa in modo che il produttore medio abbia tutto ciò che gli serve a portata di mano, il tutto a un prezzo gratuito.

Maggiori informazioni qui

Prezzi

  • Gratuito

Caratteristiche

  • DAW completa e completamente gratuita
  • Motore di miscelazione a 64 bit
  • Numero di tracce illimitato

3. Linea immagine FL Studio

FL Studio

FL Studio è sicuramente un programma che suona in tutti gli studi, dai più grandi alle più piccole camere da letto. I produttori di musica elettronica ne vanno matti per la sua facilità d'uso, in particolare per il sequenziamento midi.

FL Studio (Fruity Loops) era originariamente un'esclusiva del PC, fino agli ultimi anni, quando si è finalmente espanso sulla piattaforma Mac.

La caratteristica che distingue FL è la combinazione di sequencer e piano roll. I produttori musicali possono creare pattern di batteria pieni di veloci hi-hat triplet in un batter d'occhio.

Oltre alle solite cose che si possono modificare una volta nel piano roll, come la velocity, la lunghezza della nota e così via, FL ha un'interessante funzione di nota fantasma che permette di vedere leggermente i dati midi di altre tracce del brano.

Questo velocizza il flusso di lavoro, consentendo di creare contro-melodie e ritmi senza dover passare alle rispettive tracce.

Sebbene possa sembrare semplicistico, è piuttosto potente sotto il cofano e viene fornito con strumenti software come 'Flex', 'Gross Beat' e 'DirectWave'. L'assortimento di plugin di mixaggio vi aiuterà sicuramente a mixare completamente i vostri brani dall'inizio alla fine.

Vorrei però aggiungere che, sebbene i campioni di batteria di serie possano essere quelli necessari per svolgere il lavoro, sicuramente non sono il meglio del meglio. Probabilmente sarebbe meglio importare i propri campioni per ottenere il suono desiderato.

FL Studio semplifica questa operazione, in quanto è possibile mantenere una directory di cartelle di campioni personalizzati nella barra laterale, il che rende semplice trascinarli e rilasciarli all'interno e all'esterno del progetto.

Se questo non vi soddisfa, FL Studio ha un negozio pieno di pacchetti di campioni e loop che vi permettono di continuare ad ampliare la vostra libreria sonora.

Da un punto di vista ingegneristico, la registrazione delle voci non è facile da usare come le altre DAW.

Quando si parla del miglior software DAW per Windows, FL Studio si colloca ai primi posti per la sua facilità d'uso e per il suo flusso di lavoro unico e veloce.

Maggiori informazioni qui

Prezzi

  • Edizione fruttata - $99
  • Edizione per produttori - 199 dollari
  • Edizione firmata - 299 dollari
  • Edizione con tutti i plugin - $499

Caratteristiche

  • Eccellente sequencer/rullo di pianoforte
  • Tempo di battuta lordo FX
  • Sintetizzatore Flex

4. Bitwig Studio

Bitwig

Bitwig Studio è un'eccellente DAW per Windows per chi cerca un programma con un approccio unico alla produzione audio. Il suo stile ricorda quasi Ableton, in termini di flusso di lavoro lineare e non lineare.

Utilizza clip audio che possono essere giuntate, ritmate, allungate e scalate. Inoltre, quando il tempo cambia, i clip audio lo seguono. Se si registrano più riprese, è possibile comporre qualsiasi clip audio.

Bitwig Studio è disponibile in due versioni distinte: una versione a 16 tracce e l'altra è la DAW completa senza limitazioni.

Entrambe le edizioni supportano i VST e sono dotate di bridging a 32/64 bit, compensazione del ritardo e protezione dai crash per garantire la sicurezza dei progetti durante il lavoro.

La versione completa comprende solo 13 strumenti, ma Bitwig Studio dispone di un potente strumento chiamato "The Grid", un ambiente sonoro modulare che consente di indirizzare e collegare praticamente qualsiasi cosa. È perfetto per gli appassionati di sound design, in quanto è possibile costruire un polisintetico da zero o persino un effetto audio unico e personalizzato.

Il campionatore è anche un potente strumento che consente di manipolare l'audio, passando attraverso varie modalità di riproduzione, come le opzioni pitch-based, granular o wavetable. Sarebbe interessante vedere come un semplice campione vocale possa trasformarsi quando viene fatto passare attraverso diverse texture nel campionatore.

Sebbene Bitwig Studio sia una delle DAW più giovani del nostro elenco, è sicuramente un potente software di produzione musicale che vale la pena di provare.

Maggiori informazioni qui

Prezzi

  • Bitwig 16-Track - $99
  • Bitwig Studio - 399 dollari

Caratteristiche

  • Protezione antiurto VST
  • Il sintetizzatore modulare Grid

5. PreSonus Studio One

Studio Uno

Studio One di PreSonus è la risposta per gli utenti Windows che hanno bisogno di un potente strumento che faccia tutto, dalla composizione al mastering, fino alla preparazione delle scalette per le esibizioni dal vivo. Studio One entra spesso nella lista delle migliori DAW e per una buona ragione.

Il pioniere del flusso di lavoro drag-and-drop consente di inserire praticamente qualsiasi cosa nella sessione, dai campioni agli effetti e agli strumenti software. È possibile scegliere tra una manciata di effetti e strumenti virtuali, tutti di qualità professionale.

Gli amanti delle drum machine si sentiranno a proprio agio con il plugin nativo 'Impact XT', che consente di caricare campioni one-shot o loop completi che si sincronizzano con la canzone. Altrettanto importante è il modulo 'Sample XT', che potrebbe essere il migliore amico di un campionatore. Funziona bene come qualsiasi altro campionatore, dandovi la possibilità di auto-affettare, decostruire, allungare e morphare i campioni a vostro piacimento.

Se siete più ingegneri che produttori, non c'è da preoccuparsi, perché Studio One ha più che sufficienti chicche per soddisfare anche voi. Ad esempio, il Mix Engine FX ricrea il comportamento di un vero circuito analogico, modellato componente per componente dall'hardware reale. Se applicato al vostro mix, aggiungerà sicuramente un po' di colla analogica.

Un'altra caratteristica interessante che ho trovato degna di nota è la funzione di registrazione retrospettiva di Studio One, che consente di catturare note e idee senza premere il tasto di registrazione. È perfetta per quelle volte in cui, dopo un'audizione, ci si dimentica di premere il pulsante di registrazione.

PreSonus Studio One ha molti plugin, campioni e funzioni che vale la pena di provare, sia che siate professionisti che principianti. Ce n'è abbastanza per stimolare la vostra creatività.

Maggiori informazioni qui

Prezzi

  • Edizione per artisti - 99 dollari
  • Edizione professionale - 399 dollari
  • PreSonus Sphere Edition - $164,95/YR

Caratteristiche

  • Strumenti di masterizzazione integrati
  • Effetti nativi dal suono eccellente
  • Traccia dell'arrangiatore

6. Ableton Live

Ableton

La nostra ricerca del miglior software DAW per Windows ci porta ad Ableton, uno dei principali DAW per produttori elettronici, anche se non si limita alla sola musica elettronica. Permette davvero di spingere al massimo la propria creatività, soprattutto grazie alla miriade di effetti e suoni in dotazione.

Ciò che distingue Ableton è il suo flusso di lavoro non convenzionale che si avvale di un approccio non lineare. La sua vista di sessione consente di caricare una miriade di campioni, loop e persino materiale registrato in clip e scene.

Queste scene possono essere mescolate e abbinate tra loro per creare risultati interessanti a cui non avremmo mai pensato lavorando in modo lineare. A volte un certo elemento può sembrare fuori luogo da solo, ma quando viene innescato con un altro elemento, le cose si fondono.

Lavorare senza i vincoli di una linea temporale aiuta, e io vivo davvero secondo la visione della Sessione, che mi ha permesso di aprire un po' il mio processo creativo.

Live è dotato di potenti effetti di elaborazione audio, come il Glue Compressor e Corpus, per citarne alcuni. Il Glue Compressor, alimentato da Cytomic, è modellato sul mix bus di una console degli anni Ottanta. Sono in grado di farvi confluire i miei suoni senza distorsioni, il che per me è un grande vantaggio.

Il suo rack di effetti audio mi permette di concatenare più effetti per ottenere combinazioni interessanti che possono anche essere salvate per essere richiamate in futuro.

Oltre agli effetti audio/midi, Ableton offre anche un bel pacchetto di strumenti con cui giocare. E con una libreria di 70 GB di suoni, ci sono campioni a sufficienza in cui immergersi.

Live è anche la migliore DAW per le performance dal vivo, come dice il nome stesso. Una volta terminata la produzione audio, ci sono alcuni strumenti utili per aiutarvi sul palco. La possibilità di mappare diversi parametri su alcune manopole macro vi consentirà di fare cose interessanti a metà spettacolo, e avrete anche la possibilità di controllare hardware esterno.

Infine, Ableton è una bestia quando si tratta di manipolare l'audio. Le sue funzioni di warping permettono di contorcere, ripuntare e cambiare il tempo di qualsiasi clip audio, senza sacrificare la qualità del campione. Inoltre, è dotato di editing non distruttivo e annullamento illimitato.

Ableton Live è stato progettato pensando all'artista, in quanto offre molti strumenti per sperimentare in modi inimmaginabili. È un software di produzione musicale eccezionale, sia in studio che sul palco.

Maggiori informazioni qui

Prezzi

  • Introduzione - $99
  • Standard - 449 dollari
  • Suite - 749 dollari

Caratteristiche

  • Libreria sonora da 70 GB
  • Warping audio brillante
  • Ottimo nelle performance dal vivo

Conclusione

La scelta della migliore DAW per Windows dipende dalle preferenze personali, poiché ognuna di esse presenta caratteristiche che possono piacere o meno.

Come accennato in precedenza, il possesso di un PC consente di ottimizzare il sistema tramite aggiornamenti successivi all'acquisto. Quindi, un software in grado di sfruttare questa potenza extra potrebbe essere utile.

Queste sono solo alcune opzioni per indirizzarvi nella giusta direzione, perché alla fine la decisione finale dipenderà da ciò che vi colpisce di più.

Salute!

Dai vita alle tue canzoni con un mastering di qualità professionale, in pochi secondi!