Come creare l'ultimo studio musicale in casa (da Redfin)

Come creare l'ultimo studio musicale in casa (da Redfin)Come creare l'ultimo studio musicale in casa (da Redfin)

Il tempo più freddo si sta avvicinando, e le opzioni dell'americano medio per le attività all'aperto stanno cominciando a diminuire. Mentre la ricreazione invernale può essere uno scoppio, non c'è davvero nessun momento migliore per rannicchiarsi e godere i nostri hobby preferiti che dal comfort della propria casa. Quale modo migliore per farlo che costruire il proprio studio musicale in casa? Da attrezzature per l'acustica, ti abbiamo coperto con consigli su come creare l'ultimo studio musicale casa dagli esperti che sanno meglio. Che tu sia a Roseville o Greensboro , continuare a leggere per imparare come è possibile creare un'esperienza autentica studio-come a casa.

Creare uno spazio in cui ci si sente ispirati a lavorare

Conoscete il tipo di ambiente che vi fa venire voglia di lavorare e allestite il vostro studio in questo modo. Se ti piace concentrarti con la minima distrazione, il tuo studio dovrebbe avere la spartanità funzionale di una stanza di meditazione. Ma puoi accendere la creatività riempiendo lo spazio con cose significative per far funzionare il tuo mojo. - Guru della chitarra di Nashville

Sia per insegnare lezioni di musica che per scrivere/produrre musica, la chiave per un home studio di successo deriva dalla capacità di concentrarsi. Cose come: impostare il tuo spazio in una parte isolata della casa, appendere strategicamente pannelli di assorbimento del suono sul muro, trappole per i bassi negli angoli, e assicurarsi che la porta sia abbastanza ben sigillata aiutano a mantenere lo studio tranquillo sia all'interno che all'esterno. Naturalmente, i monitor da studio, un'interfaccia, un monitor per computer che permette un facile flusso di lavoro, e una disposizione ergonomica degli strumenti aiutano anche a mantenere le cose fluide - io uso monitor da studio JBL da 5 pollici con un'interfaccia Apollo Twin e parlo/canto in un Rode NT1-A tutto il giorno, il che aiuta a salvare la mia voce dalla fatica. Suono e insegno regolarmente il pianoforte, la chitarra, il basso, la batteria, la voce, il banjo e il clarinetto, quindi è importante che io possa raggiungere rapidamente questi strumenti ed essere ascoltato da più aree nella mia stanza. - Suono di Collingswood

Non sottovalutare l'importanza di un trattamento acustico adeguato

Il mio primo studio di registrazione era un armadio di riserva dove attaccavo alle pareti delle coperte di Value Village. Quando ci siamo trasferiti in una casa più piccola in città, abbiamo costruito una cabina di registrazione pop-up usando solo tubi in PVC, coperte mobili e fascette, tutto dal negozio di ferramenta (ho istruzioni passo-passo disponibili qui ). Avere uno spazio di registrazione adeguatamente trattato è più importante per la qualità del suono che avere il microfono più costoso, e si può fare per non molti soldi. I miei clienti sono sempre stati contenti del mio suono. - Suzanne Amey, Genuine VO

Nove volte su dieci l'elemento mancante in un home studio è l'acustica. Strumenti, microfoni e attrezzature incredibili ti porteranno solo fino a un certo punto in una stanza dal suono non proprio stellare. È così difficile fidarsi di ciò che si sente, dare il meglio di sé e sentirsi creativi e ispirati quando si lavora in una stanza che è un pasticcio di eco rimbombante. La chiave per creare l'Ultimate Home Music studio è di concentrarsi sul suono e la sensazione del vostro spazio in modo che sia invitante e stimolante. - Music City Acoustics

Isolate la vostra alimentazione.

Isolare l'alimentazione del tuo home studio dal resto della casa è un must, ma è spesso trascurato. Se la tua attrezzatura passa direttamente attraverso la rete elettrica, puoi avere interferenze nell'audio, come ronzii e scoppiettii di elettrodomestici - e fai attenzione al rumore degli interruttori dimmer delle luci! Ci sono alcune soluzioni per questo: Gli alimentatori isolati da trasformatori offrono una grande soluzione, ma spesso possono costare un bel po' di soldi. Come minimo, acquistate un condizionatore di corrente da cui far passare tutto il vostro studio. - Routenote

Il posizionamento del microfono è fondamentale.

Un errore comune che la gente fa è il posizionamento del microfono. Ma questo è principalmente dovuto alla cultura pop. Troppo spesso vediamo i presentatori nei film e negli spettacoli televisivi o ad un centimetro di distanza (praticamente baciando il microfono) o a due metri di distanza gridando. Entrambi hanno un suono terribile. Ottieni il miglior suono usando solo la tua mano come misura. Allungando il mignolo e il pollice, mettili tra il microfono e la bocca. Questa è la distanza perfetta, così non suonerai né troppo piano né troppo forte. - Radio.co

Incorporare l'insonorizzazione e i trattamenti acustici.

Mentre l'attrezzatura e il software sono incredibilmente importanti, i soldi che investi nel tuo spazio di registrazione ti ripagheranno molto di più. Studia l'acustica e compra un misuratore SPL. Ci sono così tante cose che puoi fare in post-produzione, ma se la tua stanza non è all'altezza, passerai troppo tempo a cercare di creare il suono desiderato attraverso effetti e plugin invece di creare in modo efficiente dei mix sorprendenti .

Avere uno spazio isolato e un trattamento acustico adeguato nel tuo studio musicale casalingo è fondamentale per registrazioni pulite e un'esperienza di ascolto incontaminata. Pannelli di assorbimento, schiuma acustica, trappole per i bassi e tappeti per il pavimento posizionati strategicamente aiuteranno a combattere i riflessi del suono dalle superfici dure e piatte e a diminuire la presenza di echi di vibrazione. Sfortunatamente, l'insonorizzazione professionale non è un piccolo investimento; dovrai ristrutturare la tua stanza o investire in una cabina di isolamento acustico. Tuttavia, è ancora possibile abbassare parzialmente i livelli di rumore sigillando le perdite d'aria, rinforzando la porta e coprendo le finestre con tende o drappi insonorizzati. - Camera del Sussurro

Assicurati di trattare tutte le superfici parallele nella tua stanza (cioè le pareti che si fronteggiano direttamente, o il pavimento e il soffitto) con pannelli acustici. Posiziona delle trappole per i bassi negli angoli per evitare o imbottire gli angoli a 90 gradi. Successivamente, è possibile determinare dove si desidera posizionare i pannelli acustici per evitare le prime riflessioni utilizzando il "trucco dello specchio". Iniziate creando un "triangolo equilatero" tra i vostri due altoparlanti e voi stessi, per assicurarvi di essere nello "sweet spot" acustico. Ciò significa che dovreste avere la stessa distanza tra voi e ogni diffusore, così come tra i due diffusori. Mentre sei seduto nello 'sweet spot', chiedi a un amico di spostare uno specchio sulla superficie delle pareti alla tua sinistra e alla tua destra (solo la parte di muro tra te e i diffusori). In ogni punto in cui puoi vedere uno o entrambi i tuoi diffusori attraverso lo specchio, vorrai posizionare dei pannelli acustici per evitare i primi riflessi. - StringKick    

Sapere come alimenterai la tua attrezzatura

Quando si allestisce un home studio, la cosa più importante è la potenza che alimenterà la vostra attrezzatura. Quando avete una buona alimentazione pulita, la vostra attrezzatura funzionerà con prestazioni ottimali. Un'alimentazione sporca causerà ulteriore rumore o problemi di riferimento che si tradurranno nelle vostre registrazioni. Negli Stati Uniti, la vostra corrente alternata dovrebbe essere 120v e procurarsi un condizionatore professionale è utile per proteggere le vostre preziose attrezzature audio e informatiche. - David Hughes, Shine On Studios    

Considerare l'implementazione di un software di correzione della stanza

L'implementazione di un software di correzione della stanza è una delle cose più efficaci che puoi fare per migliorare la configurazione del tuo home studio. Questi tipi di strumenti utilizzano microfoni per modellare la risposta in frequenza della tua stanza e regolano automaticamente l'uscita dei tuoi altoparlanti per compensare queste aree problematiche nel tuo ambiente. Forse la tua stanza rende le frequenze basse troppo alte (un problema comune), ma gli strumenti di correzione ambientale adeguati possono risolvere questi tipi di problemi. Usando uno strumento di correzione dell'ambiente ti ritroverai con un ambiente home studio dal suono piatto e accurato, il tutto spendendo solo una frazione del denaro normalmente necessario per creare un suono così accurato. - eMastered

Investire in una sedia di qualità

È probabile che tu stia molto seduto, quindi assicurati che la tua sedia ti dia il supporto ergonomico di cui hai bisogno. E anche quando hai una sedia di buona qualità, hai comunque bisogno di alzarti e fare una pausa ogni tanto. Qualche minuto di riposo fa molto bene al tuo corpo, agli occhi e alla mente. - Musica del Parco della Libertà                                                                

Mantieni la tua attrezzatura il più accessibile possibile

Quando si allestisce uno studio musicale in casa, la cosa più grande che ho imparato è di fare in modo che gli strumenti e le attrezzature abbiano dei posti dove siano accessibili e abbiano un'atmosfera piacevole per filmare e scrivere. Dover tirare fuori le cose dalle custodie, cercare cavi/pedali/attrezzature, e poi rimettere tutto a posto alla fine della giornata può portare via un sacco di tempo dalla creazione di musica, quindi fai un piano di dove le cose possono andare e ancora guardare bene prima di creare il tuo spazio. Le mie cose preferite che ho fatto per il mio spazio musicale includono l'acquisto di ganci/standard per chitarra da String Swing , la ricerca di pezzi che aiutano a nascondere i cavi, la creazione di una parete con una buona luce naturale per le riprese, e la conservazione delle mie custodie che non uso spesso in uno spazio di archiviazione. - Musica di Haley Powers

Selezionare l'attrezzatura in base alla priorità della sua applicazione

A meno che tu non abbia appena vinto la lotteria, prendere decisioni sulla selezione delle attrezzature per un home studio è una delle parti più impegnative del processo. Quando ho iniziato la mia carriera in un piccolo home studio, ho preso in considerazione il tipo di sessioni che avrei fatto più spesso e ho selezionato attentamente le migliori opzioni che potevo permettermi per quella specifica applicazione. Man mano che la mia attività è cresciuta, ho iniziato ad aggiungere attrezzature in base a ciò che sarebbe servito ai miei progetti nel modo più efficace. Per esempio, quando si sceglie una DAW, chiedetevi: quale programma è più adatto al mio flusso di lavoro e agli stili di musica su cui lavorerò? Quando si scelgono i microfoni e l'attrezzatura esterna, quali pezzi forniranno versatilità per le diverse applicazioni per le quali verrebbero utilizzati? Mentre iniziate a restringere queste scelte, considerate ogni pezzo di attrezzatura come un investimento a lungo termine nella qualità del vostro lavoro. Ricorda che spendere un po' di più adesso potrebbe farti guadagnare molto di più in futuro se migliorerà la qualità del tuo lavoro. - Il negozio di dischi Nashville

Un home studio dovrebbe essere un luogo per la creazione, dove ci si sente a proprio agio a passare il tempo e lasciare che le idee fluiscano liberamente. Investire in attrezzature di alta qualità la prima volta è una priorità. Procurati un'interfaccia affidabile e di buona qualità, come PreSonus o Focusrite, che non interrompa le tue sessioni. Cavi di buona qualità del tipo TourTech sono affidabili e non ti deluderanno e qualche trattamento acustico di Auralex è un ottimo modo per assicurarsi di ottenere il meglio da qualsiasi stanza. Non lasciare che una cattiva attrezzatura soffochi la creatività. Investite nel meglio che potete in quel momento e guardate le vostre idee prendere vita.- PMT House of Rock

Lascia che il tuo studio cresca con te

Il setup che uso funziona altrettanto bene in una casa monofamiliare che in un condominio, che è dove ho iniziato; a quel tempo, facevo tutto attraverso le cuffie per non disturbare i miei vicini. Usando un ripiano di legno regolabile (originariamente commercializzato come supporto per la TV) sono stato in grado di mettere tutta la mia attrezzatura in un piccolo spazio e avere ancora un facile accesso a tutti i controlli. Quando mi sono trasferito in case più grandi, sono stato in grado di adattarmi al nuovo ambiente con più attrezzatura. - Lezioni di chitarra per principianti

Educare alla scienza del suono e dei dispositivi elettronici

Conoscere ed educare sulle basi della scienza del suono e dei dispositivi elettronici. Per costruire la fiducia degli studenti e minimizzare l'ansia, è necessario educare gli studenti sulle basi della scienza del suono e dei dispositivi elettronici usati nelle lezioni o nella pratica. Ricordare agli studenti che ciò che sentono da un dispositivo elettronico non è come suonano nella vita reale, dal momento che questi microfoni incorporati o esterni dai nostri telefoni, computer, dispositivi di registrazione, ecc solo catturare alcune lunghezze d'onda in un dato suono. - Musica Martucci

Come Roma, il tuo studio non sarà costruito in un giorno

Inizia dove sei. Non aspettate finché non vi sembra che sia il "momento giusto" per iniziare a creare il vostro studio. Abbiamo messo insieme le cose in modo frammentario nel corso di diversi anni, comprando alcune cose qua e là, e alla fine abbiamo costruito quello che abbiamo ora. E stiamo ancora aggiungendo, costruendo e cambiando. - Ciminiere di montagna marroni

Originariamente pubblicato su Redfin da Mike Cahill .

Dai vita alle tue canzoni con un mastering di qualità professionale, in pochi secondi!