Cos'è il Cerchio di Quinte, e come puoi usarlo nel tuo songwriting?

Cos'è il Cerchio di Quinte, e come puoi usarlo nel tuo songwriting?Cos'è il Cerchio di Quinte, e come puoi usarlo nel tuo songwriting?

Il cerchio di quinte è uno strumento pratico che può sembrare oscuro e confuso se non si capisce come è costruito e usato. Il cerchio delle quinte è come una ruota dei colori musicale. È un modo per disporre tutti i dodici toni in modo logico e progressivo in modo che uno possa identificare e capire le loro relazioni e usarli in modo creativo per fare nuove e interessanti progressioni di accordi e melodie.

Cos'è un quinto?

Per iniziare, cerchiamo di capire cos'è una quinta.
Nella teoria musicale, la distanza tra due note qualsiasi è chiamata intervallo. Gli intervalli si misurano in mezzi passi, come i piedi si misurano in pollici, o le libbre si misurano in once.

Un mezzo passo è la distanza da una nota alla successiva nota più alta o più bassa. Per esempio, la distanza da C a C♯ è un mezzo passo più alto. La distanza da D a D♭ è un mezzo passo più basso.

L'intervallo di una quinta è uguale a sette mezzi passi. Questo concetto può sembrare un po' controintuitivo; si potrebbe pensare che una quinta dovrebbe essere cinque mezzi passi, giusto? Guardiamo un po' più da vicino.

Pensate a questo. Ci sono dodici note nell'alfabeto musicale:
C, C♯/D♭, D, D♯/E♭, E, F, F♯/G♭, G, G♯/A♭, A, A♯/B♭ , e B

Anche se ci sono sette mezzi passi da C a G, G è solo cinque lettere lontano da C (C, D, E, F, G). Tutto ciò che è distante 5 lettere è riferito in termini di una quinta. Lo stesso vale per gli altri intervalli, ma risparmieremo questa tana di coniglio per un'altra volta.

Usare il cerchio nel tuo songwriting

Prima di immergervi ulteriormente in tutta questa teoria, vi starete chiedendo come posso usare questi schemi nel mio songwriting? Non possiamo saltare alla parte divertente?

Un modo per applicare il cerchio di quinte nel tuo songwriting è quello di inserire le progressioni di accordi che ti piacciono nel cerchio e poi innestare lo stesso modello in una posizione diversa del cerchio.

Per esempio, prendiamo la progressione di accordi dall'inizio di "Smell Like Teen Spirit" dei Nirvana: F5 - B♭5 - A♭5 - D♭5. Come si adatta questo schema al cerchio? Esaminiamo come è costruito il cerchio e vediamo se possiamo rispondere a questa domanda. Puoi farlo con qualsiasi canzone o progressione di accordi che ti piace.

Usare le quinte per costruire il cerchio

Ora che hai capito che una quinta è uguale a sette mezzi passi, puoi usare questa conoscenza per costruire il cerchio di quinte.

Il primo passo è quello di disegnare un cerchio e mettere 12 punti uniformemente distanziati intorno all'esterno, come i numeri di un orologio. Disegna la lettera 'C' in cima al cerchio in questo modo:

Muovendosi in senso orario intorno al cerchio, la nota seguente sarà una quinta in più di C. Contate su sette mezzi passi da C, e raggiungerete G. Segnate G alla posizione a ore 1 sul cerchio in questo modo:

Continuando in senso orario, contate sette mezzi passi in su da G, e raggiungerete D. Contate sette mezzi passi in su da D, e raggiungerete A. Sette mezzi passi sopra A è E, sette mezzi passi sopra E è B, sette mezzi passi sopra B è F♯, e sette mezzi passi sopra F♯ è C♯. Prenditi un minuto per assimilare questo; c'è stata molta matematica in un breve momento. Ora il tuo cerchio dovrebbe avere questo aspetto:

Le firme chiave e gli equivalenti enarmonici

Una delle principali informazioni contenute nel circolo delle quinte è la progressione delle firme di chiave. Le firme di chiave sono un altro modo di organizzare gruppi di note in base al numero di diesis o bemolle nell'insieme.

Per esempio, la chiave di C maggiore in cima al cerchio non ha nessun bemolle o diesis. Quando ci muoviamo in senso orario intorno al cerchio, aggiungiamo dei diesis alla firma della chiave. Così la chiave di G maggiore ha un diesis, la chiave di D maggiore ha due diesis, la chiave di A maggiore ha tre diesis, ecc.

Questo schema continua fino a raggiungere la tonalità di C♯ maggiore, che ha sette diesis. A questo punto, tutte le note della scala maggiore sono diesis, quindi se vogliamo continuare, dovremo aggiungere i doppi diesis. I doppi diesis sono un po' impegnativi da pensare velocemente, quindi la maggior parte delle persone passerà alle chiavi piatte usando il concetto di equivalenti enarmonici.

Gli equivalenti enarmonici sono due note che condividono la stessa altezza. Per esempio, C♯ e D♭ hanno la stessa altezza ma sono note diverse. G♭ e F♯ sono note diverse ma della stessa altezza. Queste note sono chiamate equivalenti enarmoniche.

Usare gli equivalenti enarmonici per completare il cerchio

Torna indietro di qualche passo fino alla nota B sul cerchio. Riesci a pensare all'equivalente enarmonico di B? Se suoni uno strumento a tastiera, guarda un tasto a destra di B. Altrimenti, sposta una nota a destra nell'alfabeto musicale e poi aggiungi un bemolle.

C♭ è l'equivalente enarmonico di B. Segna C♭ all'interno del cerchio in questo modo:

Ora, possiamo continuare in senso orario intorno al cerchio con i tasti piatti. Conta su sette mezzi passi da C♭ , e troverai G♭. Conta su altri sette mezzi gradini e arriverai a D♭. Altri sette mezzi passi ti portano a A♭. Sette mezzi passi sopra A♭ è E♭, sette mezzi passi sopra E♭ è B♭, sette mezzi passi sopra B♭ è F, e infine, sette mezzi passi sopra F ci riportano a C. Ora il tuo cerchio dovrebbe essere così:

Congratulazioni! Hai costruito con successo il cerchio di quinte!

Alcuni modelli di base sul cerchio

Abbiamo imparato in precedenza che la tonalità di C maggiore in cima al cerchio non ha né diesis né bemolle e che la tonalità di C♯ maggiore ha sette diesis. Ne consegue che la tonalità di C♭ maggiore avrà sette bemolle. Se colleghiamo questi tre punti sul cerchio, creiamo un triangolo che ha questo aspetto:

Ci sono molti schemi come questo sul cerchio. Per esempio, prendete una semplice progressione di accordi come C - F - G, una delle progressioni di accordi più comuni degli ultimi 100 anni. Se colleghi C - F - G sul cerchio, forma un triangolo stretto come questo:

Immaginate il disegno che si formerebbe sul cerchio se collegaste tutte le possibili progressioni di accordi I - IV - V? Sembrerebbe un bellissimo mandala frattale.

Riprendendo da dove abbiamo lasciato

Ora che hai visto come è costruito il cerchio, finiamo di analizzare la canzone dei Nirvana di prima. Ricorda, la progressione degli accordi è F5 - B♭5 - A♭5 - D♭5.

Iniziando dall'accordo di F, muovi un passo in senso antiorario fino a B♭. Poi, salti a A♭ e ti muovi di un passo in senso antiorario fino a D♭. Vedi se riesci a tracciare questo schema sul tuo cerchio, dovrebbe essere abbastanza semplice da vedere. Ora facciamo un po' di confusione.

Puoi costruire questo stesso schema partendo da D? Il motivo sarebbe D - G - F - B♭. Ora, varia il tempo, cambia la qualità degli accordi in minore o maggiore, o aggiungi estensioni come la nona o l'undicesima, in modo che la progressione non suoni troppo simile. Semplice, vero?

Puoi adottare questo approccio con quasi tutte le canzoni. Troverete che la maggior parte delle progressioni di accordi popolari si adattano bene al cerchio di quinte.

Coltiva il tuo

Puoi anche usare il cerchio come strumento per costruire le tue progressioni di accordi. Per esempio, inizia da G minore. Come suona se ti sposti da G minore di un passo in senso orario fino a D maggiore? Che ne dici di D minore? Da lì, cosa succede se ti muovi attraverso il cerchio fino a F maggiore, seguito da F minore? Poi muoviti in senso orario fino a C e infine di nuovo a G minore?

E se cominciassi con Mi maggiore e saltassi i passi in senso antiorario? Mi maggiore - Re maggiore - Do maggiore - Si♭ maggiore - La♭ maggiore? Suona piuttosto drammatico. Forse puoi ridurlo a Mi maggiore - Re maggiore - Do maggiore? Vedi come questa struttura può fornire uno spazio infinito per la sperimentazione e l'esplorazione? La tua immaginazione è l'unico limite.

Conclusione

Il cerchio delle quinte è come una ruota di colori musicale. È un modo di organizzare tutti i 12 toni in modo che ogni tono sia alla stessa distanza di una quinta. Questa struttura contiene anche la progressione delle firme chiave, che può essere utile quando si legge la musica annotata o si compongono le melodie. Imparare ad usare il circolo delle quinte gioverà al tuo songwriting in molti modi e ti aiuterà ad approfondire la tua comprensione della musica ogni volta che la ascolti.

Dai vita alle tue canzoni con un mastering di qualità professionale, in pochi secondi!