Nozioni di base sul suono surround

Nozioni di base sul suono surround Nozioni di base sul suono surround

Siete mai stati al cinema e avete sentito il rombo di un aereo che vola sopra di voi? Che ne dici dei capelli che ti si rizzano sulla nuca quando senti i passi dell'assassino dietro di te? O forse hai avuto i brividi mentre ascoltavi la tua band preferita in macchina, mentre la batteria e le percussioni danzano intorno al tuo veicolo.

Questi sono tutti esempi moderni di suono surround, ma le loro origini possono essere fatte risalire agli anni '40. Grazie a Walt Disney, il film d'animazione Fantasia fu il primo tentativo documentato di ottenere un'esperienza surround completa durante la visione dal vivo.

Essendo la tecnologia così nuova, il mix surround non arrivò alle proiezioni successive. Fu solo circa dieci anni dopo che il film "This Is Cinerama" utilizzò con successo il suono surround su scala commerciale. Al giorno d'oggi, il surround è tutto intorno a noi (nessun gioco di parole).

A cosa serve il suono surround?

Il suono surround è usato principalmente per dare all'ascoltatore un'esperienza spaziale che pone i suoni intorno a lui. Ti fa sentire come se fossi proprio accanto alle fonti del suono, piuttosto che ascoltarle e basta.

Abbiamo fatto molta strada dagli anni '50. La tecnologia surround è ora presente in qualche forma nella maggior parte delle case moderne, e la gente continua a trovare nuovi usi per essa ogni giorno. Naturalmente, l'home theater è la prima cosa che ci viene in mente quando pensiamo a un'esperienza audio coinvolgente. I pensieri di film con auto che sfrecciano, esplosioni che riempiono la stanza e spari che sfrecciano sono tutti esempi di surround. Ma la tana del coniglio va molto più in profondità.

Diversi tipi di suono surround

Abbiamo menzionato come l'audio multicanale può dare vita a un film, ma ci sono molti usi per il surround oltre il cinema. I media interattivi come i videogiochi (specialmente le esperienze VR) sono un eccellente esempio della potenza dell'audio immersivo. Immaginatevi questo: state giocando, state per entrare in una grotta spettrale in cerca di un tesoro, quando improvvisamente sentite un rimbombo e sentite dei crepitii alle vostre spalle. Oh-oh, una trappola.

Senza il suono surround, questa esperienza sarebbe piatta o inesistente, negando sia allo sviluppatore che al giocatore un'esperienza veramente coinvolgente. Per fortuna, l'audio onnicomprensivo non si ferma ai giochi e ai film. Ci sono anche molti usi nella musica che possono davvero portare un pezzo alla vita. Tecniche come il panning e la manipolazione del campo stereo permettono ai produttori e ai loro ascoltatori di godere del lusso moderno che è il suono surround!

Come funziona il suono surround

È il momento di spiegare nel dettaglio come funziona il tutto. Il modo migliore per iniziare a spiegare le basi del suono surround è iniziare con i canali.

Quando ci si riferisce ai canali del suono surround, ci sono tre numeri a cui bisogna prestare attenzione. Questi numeri rappresentano gli altoparlanti all'interno del sistema surround. Per esempio: se incontri un sistema surround chiamato "7.1.2," quel sistema includerà sette altoparlanti principali, un subwoofer e due altoparlanti d'altezza. Gli altoparlanti principali sono responsabili del lavoro più pesante quando si tratta di un sistema surround. Questi altoparlanti si occupano del posizionamento della maggior parte dei suoni in una gamma di frequenza.

Poi viene il secondo numero, o il numero di subwoofer all'interno del sistema. I subwoofer sono responsabili dei grandi boom e dei toni bassi che sentirete (e sentirete) nelle produzioni moderne.

Infine, e meno comune degli altri, è il numero finale in un sistema surround. Quest'ultimo numero rappresenta il numero di altoparlanti montati sul soffitto o verso l'alto presenti nel sistema. Questo strato finale di suono apre la porta a un dettaglio ancora maggiore e a un mixaggio preciso. Tuttavia, tutta questa grandezza del suono surround non sarebbe possibile senza il software appropriato e il ricevitore di accompagnamento. Dolby Atmos è uno dei principali fornitori di software per il suono surround e un grande esempio del processo corretto.

Perché il suono surround è importante?

Dopo aver considerato tutto questo, potresti ancora chiederti "Perché il suono surround è importante? L'importanza sta nel continuare a spingere il limite quando si tratta di creare esperienze audio coinvolgenti.

Senza il surround, i nostri film, giochi, musica ed esperienze dal vivo sarebbero limitati al semplice audio a due canali - diminuendo il modo in cui possiamo interpretare e vivere l'arte. Il suono surround può anche essere usato per guarire e rilassare l'ascoltatore. La musica binaurale usa frequenze diverse in ogni orecchio per produrre un effetto calmante che può rilasciare varie emozioni. Le registrazioni ambientali possono suscitare gli stessi effetti, circondandoti in un lavaggio di frequenze calmanti per aiutarti a dormire, concentrarti o rilassarti.

Come usare il surround per migliorare le tue produzioni

È comune per la maggior parte dell'audio essere prodotto in un semplice formato stereo, ma le possibilità che un setup di suono immersivo può offrire sono illimitate.

Per i media come il cinema e la televisione, il dialogo può essere messo davanti e al centro, riservando i suoni d'ambiente agli altoparlanti dei canali laterali e qualsiasi cosa sotto i 100hz circa per il subwoofer. Per i giochi, i suoni possono essere attivati da aree specifiche, suggerendo al giocatore che potrebbe esserci qualcosa per loro.

Nella musica, il corretto posizionamento dei bassi può inghiottirti, e altri elementi possono essere spostati a sinistra e a destra per creare accordi e melodie travolgenti. Questi sono lontani dai limiti del suono surround. Siamo all'inizio delle possibilità sonore grazie all'audio immersivo. Continuerà ad essere uno strumento non sfruttato per molti ed è sicuro di spingere in avanti la musica moderna e il sound design.

Pronto per iniziare a fare musica migliore? Scopri perché i musicisti usano eMastered per far suonare il loro audio meglio che mai sulle piattaforme di streaming.

Dai vita alle tue canzoni con un mastering di qualità professionale, in pochi secondi!