Come comporre un ponte in una canzone

Come comporre un ponte in una canzone Come comporre un ponte in una canzone

Quando scrivi la tua prossima canzone, non sottovalutare l'impatto di un grande bridge. Può aggiungere un nuovo eccitante tono e sensazione alla tua canzone, raccontare un nuovo capitolo della storia della tua canzone e, cosa più importante, mantenere l'interesse dei tuoi ascoltatori.

Non tutte le canzoni hanno bisogno di un bridge - ci sono molte canzoni di successo là fuori che consistono solo di versi e ritornelli - ma ci sono spesso momenti in cui un bridge ben scritto cambia una canzone da buona a grande.

Scrivere un bridge efficace per la tua prossima canzone è più facile di quanto tu possa pensare. Con queste tattiche di scrittura di canzoni, puoi sviluppare un bridge che ti aiuterà a mantenere i tuoi ascoltatori impegnati per tutto il tempo della tua canzone.

Cos'è un ponte in una canzone?

In una canzone, un ponte è una sezione particolare che un autore userà per creare un contrasto unico con il resto della canzone.

Il bridge è una sezione che aggiunge una sezione nuova e musicalmente diversa alla canzone e di solito serve come uno spostamento o sviluppo necessario per l'ascoltatore.

Non ci sono regole su dove si deve mettere il bridge in termini di struttura della canzone, ma nella musica pop, è più comunemente posto dopo il secondo ritornello. L'ascoltatore ha già avuto la possibilità di ascoltare e abituarsi alle strofe e ai ritornelli, ed è pronto per qualcosa di nuovo.

Un bridge dovrebbe essere in contrasto con le altre sezioni della canzone - questo contrasto può venire da un cambiamento dinamico, melodico, tonale, o anche un cambiamento di tonalità. Questa sezione della canzone dovrebbe essere in grado di legare (o "ponte") la storia della tua canzone insieme mentre aggiunge nuove sensazioni ad essa.

Il modo in cui scrivi e impieghi il tuo ponte dipende da te e dalla tua creatività - e una volta che hai questi consigli e trucchi nella tua cassetta degli attrezzi, puoi usarli a tuo vantaggio!

10 modi per scrivere un grande ponte per la tua canzone

  1. Introdurre un nuovo gancio melodico
  2. Fare un cambiamento dinamico
  3. Inserire un buon vecchio cambio di chiave
  4. Trovate la giusta collocazione
  5. Utilizzare diversi testi
  6. Vai invece a fare un assolo
  7. Cambiare il ritmo
  8. Cambiare il ritmo
  9. Cambia con una nuova progressione di accordi
  10. Rompere le regole

1. Introdurre un nuovo gancio melodico (o più ganci melodici)

Sappiamo tutti che alcune delle migliori canzoni pop sono conosciute per i loro innegabilmente orecchiabili ganci che ti rimangono in testa e ti fanno tornare per saperne di più. La maggior parte delle volte, il gancio principale si trova nella melodia del ritornello o introdotto per la prima volta come un gancio strumentale o senza testo nella sezione introduttiva. Ma puoi anche usare gli hook come un ottimo modo per creare un ponte interessante e musicale.

Una delle migliori canzoni pop (secondo me) uscite quest'estate è "Never Really Over" di Katy Perry. Questa canzone ti colpisce con un gancio dopo l'altro, il più importante nel ritornello. Quando la canzone arriva al ponte, gli accordi e la dinamica non cambiano affatto, ma lei introduce un altro gancio che ci tiene impegnati.

Il primo cambiamento significativo in questo gancio del ponte è il ritmo. Perry passa dallo scioglilingua in sedicesimi del ritornello ad un ritmo che è più simile ad un quarto di nota in terzina, permettendo al testo del bridge di respirare di più e lasciare che l'emozione della canzone affondi di più ("thought we kissed goodbye, thought we meant this time was the last").

Il gancio è anche seguito da una ripetizione di un testo dal pre-coro ("Credo che non sia mai veramente finita"), ma il testo della canzone ora ha una nuova melodia attaccata. Questo lega bene questa sezione con le altre sezioni e riporta un testo familiare, mentre fornisce un cambiamento sufficiente per mantenere le cose interessanti.

Infine, per legare tutto insieme, lei riporta il bridge hook un'ultima volta dopo il ritornello finale per concludere la canzone. Scrivere i bridge in questo modo è molto efficace, perché non stai guardando il bridge solo come una componente una tantum della canzone, ma come un gancio integrale che aiuta a rendere la canzone quello che è.

2. Fare un cambiamento dinamico

Qualsiasi canzone, indipendentemente dal fatto che abbia un bridge o meno, dovrebbe includere dei cambiamenti di dinamica. La parola dinamica si riferisce al volume di sezioni, frasi e note in un pezzo di musica. Un cambio di dinamica in una sezione di una canzone può renderla più forte o più morbida della sezione precedente o successiva. Questo crea un arco per la tua canzone e aiuta a trasmettere le emozioni che vuoi esprimere al tuo ascoltatore. Uno spostamento dinamico o più spostamenti dinamici possono essere collocati ovunque nella vostra canzone, a seconda di dove voi come scrittore sentite che abbia senso, ma se state cercando un modo per sviluppare il vostro bridge, questo è un ottimo punto di partenza.

Se hai una canzone ad alta energia con strati di synth e ritmi di batteria pulsanti, prova a far scendere il tuo bridge in modo dinamico con solo piano e voce o con una produzione più sommessa. Se hai una morbida ballata al pianoforte, prova ad alzare il livello del bridge con ritmi di guida e voci potenti.

Un grande esempio di un ponte dinamicamente mutevole può essere trovato in 'Sledgehammer' delle Fifth Harmony (co-scritto dall'artista superstar e cantautrice Meghan Trainor). Il ritornello esplode con la potenza di tutti e cinque i vocalist che cantano insieme, insieme a synth pesanti e ritmi di batteria ispirati all'EDM. Quando abbiamo raggiunto la fine del secondo ritornello, abbiamo bisogno di una sorta di cambiamento per dare all'ascoltatore una pausa dall'intensa alta energia dei primi 2 minuti e 30 secondi. Gli autori della canzone affrontano questo problema eseguendo un superbo cambiamento dinamico per il ponte.

3. Inserire un buon vecchio cambio di chiave

Siamo onesti - tutti amano un buon cambio di tonalità. Sì, possono essere esagerati, ma quando li esegui correttamente puoi letteralmente sollevare la tua canzone e far eccitare i tuoi ascoltatori! I cambi di tonalità nella musica pop più comunemente si spostano verso l'alto di un mezzo o un intero passo - ma, di nuovo, non ci sono regole. La leggenda del pop Whitney Houston ha rotto la norma modulando 3 mezzi passi verso il basso da Gb a Eb nella sua canzone di successo, 'How Will I Know. E ci sono molte canzoni che passano alla chiave relativa maggiore o relativa minore, o prendono una svolta a sinistra in una chiave completamente estranea.

Un eccellente ponte modulante da ascoltare per ispirarsi è "Getaway Car" di Taylor Swift. La canzone inizia in chiave di Do Maggiore e vi rimane per i primi 2 versi e ritornelli, ma poi modula su di un intero gradino nel ponte in Re Maggiore. Questo fa una sorpresa eccitante per l'ascoltatore - non solo sentiamo una nuova tonalità, ma anche nuove melodie e testi. Il ponte introduce perfettamente il colpo di scena della canzone che prepara la scena per il ritornello finale, che è anche in questa nuova chiave.

Il bello di questo grande cambiamento di chiave è che è nuovo per l'ascoltatore, ma anche realizzato in un modo piuttosto sottile. Si può dire che qualcosa è diverso, ma non è immediatamente ovvio che c'è stata una modulazione. La Swift non usa questo cambiamento come ultimo sforzo perché non ha altro modo per rendere le cose interessanti - lo usa solo per servire la canzone nel modo di cui ha bisogno. Questa è una buona regola pratica non solo per i ponti e i cambi di chiave ma per qualsiasi elemento della canzone in generale. Non inserire qualcosa di strano/fresco/diverso solo per il gusto di farlo - aggiungilo perché renderà la tua canzone migliore.

4. Arrivare con il posizionamento corretto

Devi determinare quale parte della tua canzone ha più bisogno del bridge. Potresti decidere di fare strofa, ritornello, strofa, ritornello, ponte, ritornello. In questo formato, il ponte è usato per fornire un cambiamento per quello che altrimenti sarebbe la monotonia del doppio ritornello.

Potresti anche decidere di andare con il formato AABA, che è strofa, strofa, ponte, strofa. Questo è un formato di canzone tradizionale che era spesso usato nella musica pop o country prima degli anni '60.

L'idea qui è di sperimentare e capire dove il ponte potrebbe adattarsi meglio.

5. Utilizzare testi diversi

Mentre il bridge offre agli autori di canzoni molte opportunità uniche, la possibilità di muoversi in una direzione diversa dal punto di vista del testo è una delle più importanti. Puoi dare agli ascoltatori una prospettiva diversa con il tuo bridge o fornire loro una chiusura a qualcosa che non hai espanso nei versi.

I ponti possono essere usati per approfondire la comprensione emotiva o esprimere emozioni completamente nuove.

Nell'usare testi diversi, potresti anche considerare di cantare in una gamma vocale diversa o in una diversa posizione vocale. Passa al falsetto, salta su o giù di un'ottava, o pianifica l'uso di armonie durante il processo di registrazione.

Ricorda, il contrasto è quello che stai cercando.

6. Vai invece a fare un assolo

Invece di scrivere un bridge vocale con un nuovo testo, potresti anche considerare di usarlo per presentare un assolo strumentale. In una canzone rock, la mossa tipica sarebbe un assolo di chitarra. Tuttavia, tutto dipende dal contesto della canzone e da ciò che chiede. Un brano jazz o folk pastoso potrebbe beneficiare di un assolo di piano, mentre un brano pop potrebbe beneficiare di un assolo di synth.

È comunque una buona idea considerare una strumentazione diversa in modo da poter costruire la tensione.

7. Cambiare il tempo

Cambiare il tempo di una canzone può essere abbastanza impegnativo, specialmente se non puoi farlo naturalmente mantenendo il groove e il flusso in cui l'ascoltatore è entrato. Se decidi di cambiare il tempo, vuoi essere sicuro di poter tornare al tempo originale in modo fluido.

Invece di accelerare o rallentare la canzone di un particolare numero di battute, potresti considerare di andare a metà tempo o a tempo doppio. Questi cambiamenti sono molto più facili e non disturbano così tanto il flusso di una canzone.

Potresti anche considerare di cambiare l'indicazione del tempo invece che il tempo per aggiungere contrasto.

8. Cambiare il ritmo

Invece di cambiare il tempo o l'indicazione di tempo, potresti considerare di cambiare il ritmo.

Diciamo che hai il tuo rullante sul 2 e sul 4 per tutta la canzone, creando un ritmo da discoteca. Potresti considerare di togliere il rullante dal 2 e tenerlo sul 4 per il ponte per dare all'ascoltatore una sensazione di metà tempo.

Non solo questo crea un contrasto per il tuo ponte, ma cambia anche il livello di energia per fornire tensione e rilascio per l'eventuale ritorno.

9. Cambiare con una nuova progressione di accordi

Uno dei modi più semplici ed efficaci per creare contrasto con un bridge è cambiare la progressione di accordi. Quando si passa ad una nuova progressione di accordi, potrebbe non essere necessario cambiare strumentazione o dinamica.

Potresti considerare di passare da una progressione di accordi che suona maggiore a una progressione di accordi che suona minore o viceversa.

10. Infrangere le regole

Quando si tratta di scrivere una canzone, non ci sono regole ferree. Se un bridge non sembra giusto, non ne hai bisogno. Non c'è motivo di cercare qualcosa se sembra innaturale o fuori posto.

Sperimenta e vedi dove ti porta il tuo cuore. Potrebbe essere in qualche posto inaspettato e questa è una buona cosa!

Ogni canzone ha bisogno di un ponte?

Non è necessario avere un bridge nella tua canzone se non pensi che ne abbia bisogno. Gli autori di canzoni spesso usano i bridge per migliorare o estendere le loro canzoni, aggiungendo un elemento unico all'energia della canzone. Se non riesci a trovare un modo per migliorare naturalmente la tua canzone o rinnovare l'interesse con un bridge, potresti considerare di non averlo affatto.

Perché è necessario aggiungere un ponte in una canzone?

Per quanto riguarda l'argomento dell'aggiunta di un bridge a una canzone, ricordate che un bridge serve a molti scopi cruciali. Vale anche la pena notare che diversi generi fanno uso dei bridge in modi diversi, tutti volti ad elevare l'esperienza dell'ascoltatore.

Ecco alcuni modi in cui un bridge può migliorare la tua canzone:

  • Fornire tensione e rilascio
  • Aggiungere variazioni tonali e accordali
  • Fornire un cambiamento dinamico
  • Costruire un'anticipazione con un cambio di energia
  • Mostrando nuovi testi e strumentazione
  • Suddivisione di sezioni di canzoni ripetitive
  • Dare alla canzone una chiusura o una direzione unica
  • Riconquistare l'attenzione dell'ascoltatore


Se la vostra canzone comincia a sembrare un po' ripetitiva, potreste considerare di aggiungere un bridge per spezzare le cose. Non solo un buon bridge può essere un piacere da ascoltare, ma può anche dare all'ascoltatore più eccitazione quando si arriva al ritornello finale.

Quanto deve essere lungo un ponte in una canzone?

In media, un bridge in una canzone sarà ovunque da 4 a 8 battute. Tradizionalmente, gli autori di canzoni si riferivano alle sezioni di bridge come sezioni "middle 8". La ragione di questo soprannome è che il ponte di solito si trova nel mezzo della canzone per circa 8 battute.

Quanti ponti dovrebbe avere una canzone?

Tipicamente, le canzoni avranno un solo ponte. Ora, questo non vuol dire che un bridge non possa avere più di un bridge. Tuttavia, se la tua canzone ha due o più bridge, potresti riferirti ad essi come transizioni o interludi.

Se decidete di usare due ponti, è fondamentale che manteniate l'interesse dell'ascoltatore avendo una stanza musicale attesa dietro la porta del ponte. Se il vostro ponte non va da nessuna parte, rischiate di contorcere la struttura musicale fino a un punto di non ritorno.

Può un ponte essere alla fine di una canzone?

Se la sezione è alla fine della canzone, non ci si riferisce ad essa come ad un ponte. Un bridge collega due porzioni di una canzone. Il più delle volte, il bridge ti riporta al ritornello Qualsiasi porzione di una canzone alla fine è un tag o outro.

Qual è la differenza tra strofa, ritornello e ponte?

Le strofe e i ritornelli sono tipicamente ripetuti per tutta la canzone. Mentre il ritornello di solito ripete lo stesso gancio più e più volte, il testo della strofa cambierà. Il bridge, d'altra parte, verrà ripetuto una volta sola e userà un'idea musicale completamente diversa sia dalla strofa che dal ritornello, agendo come una porzione di transizione della canzone.

Bridge e Pre-Chorus sono la stessa cosa?

Mentre il ponte e il pre-coro sono parti diverse della canzone, hanno delle somiglianze. Per cominciare, entrambi usano tipicamente melodie che sono diverse dalle strofe e dai ritornelli. Più spesso che no, anche i testi saranno diversi.

La ragione per cui differenziamo il ponte dal pre-coro è che hanno obiettivi diversi.

Il pre-coro ha lo scopo di farci passare dalla strofa al ritornello. È tipicamente molto breve, molto spesso più breve di 4 battute. Il ponte ha lo scopo di portare temporaneamente la canzone in una nuova direzione.

Cosa viene dopo il ponte in una canzone?

Più spesso che no, una strofa o un ritornello verranno dopo il bridge. L'idea con un ponte è di dare all'ascoltatore qualcosa di diverso che alla fine ritornerà al motivo della canzone.

Come usare un ponte nel formato AABA

La sezione B nel formato AABA è il ponte, mentre le sezioni A sono i versi. Il titolo o il gancio per questo formato è tipicamente posto alla fine di ogni sezione A. La sezione del ponte verrà a trovarsi una volta dopo alcuni versi prima di un ultimo verso alla fine.

Questa forma di canzone d'autore era molto popolare nella musica pop tradizionale degli anni '60 e precedenti.

Come usare un ponte in formato strofa/coro/ponte

Il ponte in una canzone strofa/coro/ponte serve come un cambiamento emotivo o stilistico. Ha lo scopo di differire melodicamente dalla strofa o dal ritornello, dando all'ascoltatore qualcosa di nuovo da gustare. La strofa stabilisce il tema generale mentre il ritornello contiene il motivo o il messaggio principale. Il ponte è lì per spezzare quel tema prima di un ritorno finale.

Un assolo di chitarra può essere un ponte?

Spesso, una chitarra (o un assolo strumentale di qualsiasi tipo) sarà usato al posto di un ponte tradizionale. La sezione del ponte può anche apparire prima o dopo un assolo.

3 grandi esempi di un ponte in una canzone

Little Lion Man - Mumford & Sons

Questo classico moderno ha cambiato per sempre il posto della musica folk nel mondo del pop. Con alcuni dei più memorabili "ahh" della storia e armonie che sembravano costruire all'infinito fino alla fine, il feroce crescendo è ciò che ha spinto questo ponte alla fama. Si può sentire questo stesso metodo in tutti i brani folk e rock organici ora, dai Fleet Foxes ai 30 Seconds to Mars e oltre.


Finesse (Remix) - Bruno Mars Feat. Cardi B

Un altro classico esempio di bridge hip-hop o RnB viene dal remix di "Finesse" di Cardi B. È una specie di interludio romantico e stravagante con le due cantanti che parlano del loro amore l'una per l'altra. Questi tipi di bridge sono estremamente popolari nei duetti o in qualsiasi canzone in cui c'è un altro cantante.

Si può sentire la stessa cosa in canzoni come "The Girl is Mine" di Paul McCartney e Michael Jackson e "Just Give Me a Reason" di P!nk e Nate Ruess.

Love On Top - Beyonce

"Love On Top" è un grande esempio di come sostituire i cambiamenti di testo o di progressione con cambiamenti di chiave. Infatti, ci sono quattro cambi di tonalità nel corso del "ponte", che sono lì per portare a casa il punto che il suo interesse amoroso è la sua massima priorità. A volte, un buon cambio di tonalità è tutto ciò che serve per dare all'ascoltatore un contrasto.

Scrivere il tuo prossimo ponte di canzoni

Scrivere un bridge può essere intimidatorio, ma più ti eserciti, meglio diventerai! Quando vi sentite frustrati o raggiungete il blocco dello scrittore mentre scrivete un bridge, fate un passo indietro e ricordate che il vostro bridge non deve avere quattro cambi di chiave e un miliardo di nuovi hooks per essere grande. Anche i bridge più semplici possono essere i migliori. Alcune canzoni non hanno nemmeno un bridge - e anche questo va benissimo.

Continua a lavorare sul tuo songwriting e sul bridge-writing con queste tattiche, e porterai il tuo songwriting a un livello completamente nuovo!

Dai vita alle tue canzoni con un mastering di qualità professionale, in pochi secondi!