Come scrivere un coro: Una guida passo dopo passo

Come scrivere un coro: Una guida passo dopo passoCome scrivere un coro: Una guida passo dopo passo

La chiave di una grande canzone è senza dubbio un ritornello orecchiabile. Dopo tutto, un grande ritornello si attacca agli ascoltatori molto tempo dopo che una canzone è finita e serve come pezzo memorabile per richiamare i fan più e più volte. Detto questo, molti autori di canzoni ancora lottano con la creazione di sezioni di ritornello forti ed efficaci.

Fortunatamente, abbiamo messo insieme una guida passo dopo passo su come puoi scrivere un ritornello killer dalla comodità del tuo studio casalingo. Di seguito, ci immergeremo nell'importanza del ritornello di una canzone e ti insegneremo come fare in modo che il tuo ritornello si distingua dalla massa. Immergiamoci!

Cos'è un coro?

In parole povere, il ritornello è un ritornello o una sezione ripetuta di una canzone che ha lo scopo di catturare l'attenzione dell'ascoltatore. Il termine "coro" si riferisce classicamente alla sezione di una composizione in cui più voci o strumenti si uniscono per eseguire la stessa melodia vocale. Anche se oggi il termine è più generico, la definizione originale è ancora valida. Un coro forte invita gli altri ascoltatori a cantare insieme a una melodia orecchiabile e a un testo volutamente ripetitivo.

I ritornelli di solito catturano l'idea principale di una canzone in una breve sezione, di solito mantenendo lo stesso schema di accordi per tutta la durata. A differenza della strofa, il testo del ritornello è breve e diretto. Sono concisi per scelta. I testi dei ritornelli sono pensati per essere memorabili.

Mentre molti brani utilizzano un'ampia varietà di strutture di canzoni, di solito si trova un ritornello tra due strofe o dopo un pre-coro come si vede in questa struttura comune:

VERSA

PRECORSO

CORO

VERSA

CORO

PONTE

CORO

La struttura di cui sopra è comune nella musica pop, anche se molte canzoni di successo possono usare una struttura più oscura. Tuttavia, la maggior parte delle canzoni forti hanno tutte una sezione di ritornello ripetuto da qualche parte nella composizione.

Come scrivere un coro

Individuare un buon ritornello è una cosa, imparare a scriverlo è un'altra. Se non avete mai imparato a scrivere una canzone in passato, la creazione di un hook o di un ritornello che spacca può essere scoraggiante, ma non scoraggiatevi. Ci sono milioni di modi per creare ritornelli duraturi, e noi condivideremo una struttura di base passo dopo passo in modo che possiate iniziare:

  1. Capire la dichiarazione della tua canzone
  2. Iniziare con una progressione di accordi o una battuta
  3. Costruire una melodia
  4. Incorporare rima e ripetizione
  5. Lascialo riposare
  6. Modifica il tuo lavoro nel contesto dell'intera canzone
  7. Ripetere come necessario
come scrivere un buon coro

1. Trova la dichiarazione della tua canzone

Dal momento che il ritornello di una canzone è rappresentativo dell'intero lavoro, è essenziale fissare l'idea principale del brano. Prima di scrivere il ritornello, potrebbe essere utile capire il titolo che si intende dare al brano, o addirittura scrivere la strofa iniziale per guidarci verso il ritornello.

Pensate a quali emozioni e testi potrebbero rappresentare al meglio la vostra canzone e annotateli. Iniziate a scrivere parole e idee diverse che si riferiscono al tema principale del brano. Durante questa fase di brainstorming, cercate di uscire il più possibile dalla vostra testa.

Avrete la possibilità di modificare il vostro brano in un secondo momento. Se cercate di limitare le vostre idee prima di tirarle fuori, è molto probabile che non scriviate nulla. Fidatevi del vostro istinto e fissate un'unica idea concreta per dare il via alla vostra sessione di scrittura .

2. Iniziare con una progressione di accordi o una battuta

Una volta ottenuta una buona idea da cui partire, è necessario creare una base per gli elementi musicali del brano. Potrebbe trattarsi di una progressione di accordi di base o, se state costruendo una canzone rap , di iniziare con un ritmo. Sia che si tratti di un ritornello rap, di un ritornello rock o di un ritornello pop, dovrete assicurarvi che il testo sia adeguatamente ritmato.

Se vi trovate bloccati, potrebbe essere una buona idea ascoltare alcuni dei ritornelli delle vostre canzoni preferite per ispirarvi. Un grande esempio di ritornello rap può essere trovato in Gold Digger di Kayne West:

Ci sono moltissimi esempi eccellenti di ritornelli melodici accattivanti e memorabili nella musica pop, ma uno dei migliori può essere trovato in Dancing On My Own di Robyn

3. Costruire una melodia

Dopo aver buttato giù l'accordo di base o l'idea ritmica, è il momento di costruire una melodia per il ritornello. Inizia con un brainstorming di note o frasi diverse sopra gli accordi o il ritmo. Può essere utile tenere una registrazione di memo vocali in esecuzione in modo da non perdere traccia di qualsiasi idea innovativa.

Se ti senti extra audace, puoi iniziare a stratificare anche le armonie vocali. Mentre questo potrebbe non essere così applicabile per i cori rap o altri generi musicali basati sul ritmo, più profondità puoi aggiungere, meglio è.

Ricordate, la melodia di un ritornello non deve essere complessa per essere grande. Potresti anche usare principalmente una nota con sottili variazioni buttate qua e là per fare un ritornello convincente, ma memorabile, che rimanga nella testa della gente.

4. Incorporare rima e ripetizione

Uno dei motivi per cui un ritornello è così memorabile è dovuto al forte uso della rima e della ripetizione. Una volta che hai creato una bozza di melodia e linee di testo per il tuo ritornello, prova a modificare la sezione per tessere più di questi elementi nella canzone.

Potresti dover creare delle parole uniche per guadagnare una rima adeguata, ma questo lavoro extra ne vale la pena. Un grande gancio può portare qualcuno ad ascoltare un'intera canzone, quindi è essenziale che tu lavori con le tue parole finché non si sono sviluppate in un ritornello migliore.

Puoi anche cercare di creare tensione o usare affermazioni contraddittorie per rendere più piccanti i tuoi testi e catturare l'attenzione dell'ascoltatore.

5. Lasciare riposare

Purtroppo tutti gli esseri umani, anche quelli che lavorano come ingegneri professionisti, non possono evitare l'affaticamento dell'orecchio. Siamo tutti incredibilmente adattabili al suono, il che significa che non possiamo sempre fidarci della nostra prospettiva sonora, soprattutto quando ascoltiamo la stessa sezione più volte per un lungo periodo di tempo.

Se avete il lusso del tempo, lasciate riposare le vostre idee di ritornello per una notte e ritornateci con un nuovo set di orecchie. Potreste scoprire alla luce del giorno che la vostra prima idea di ritornello non sta funzionando come speravate, o che la vostra melodia potrebbe usare un paio di modifiche aggiuntive.

Non scoraggiatevi però! Molte canzoni passano attraverso diverse versioni prima di raggiungere la loro forma finale. Lasciare che la tua musica respiri per ottenere qualche prospettiva in più fa parte del processo. Se vuoi fare il passo più lungo della gamba, puoi anche cercare il feedback dei tuoi colleghi o dei forum online.

come fare un coro

6. Modifica il tuo lavoro nel contesto dell'intera canzone

Un ritornello può catturare perfettamente l'idea principale di una canzone, ma hai ancora bisogno degli altri elementi di un brano per tirare tutto insieme. Se hai già il tuo ritornello, assicurati di aver scritto il resto della tua canzone prima di bloccarlo.

C'è la possibilità che la tua melodia del ritornello possa risultare stridente se giustapposta al resto della canzone. I ritornelli possono anche aiutare a informare la tua prossima sezione in una canzone, quindi cogli l'opportunità di dare corpo a quei versi.

7. Ripetere come necessario

Scrivere canzoni può essere un lavoro duro e noioso. Mentre molti professionisti lo fanno sembrare facile, non è raro che alcuni dei più grandi successi passino attraverso più versioni con più autori diversi.

Perciò, prendetevi il tempo di scrivere una prima idea di ritornello e poi scrivete ancora! Il modo migliore per iniziare a scrivere musica è semplicemente scrivere musica, quindi cerca di rimanere positivo e goditi il processo. Non dimenticare che ci sono anche molti modi per avvicinarsi alla scrittura di canzoni e ritornelli.

Questa volta potreste aver scritto prima una melodia, ma la prossima volta potreste iniziare con un testo forte o una bassline malata. Fidatevi della libertà della flessibilità e vedete dove vi porta il processo di scrittura delle canzoni.

Suggerimenti e trucchi per scrivere cori forti

Stai lottando per scrivere il ritornello di una canzone forte? Ecco un paio di consigli per sconfiggere il blocco dello scrittore e creare ritornelli migliori.

Più sono, meglio è

Scrivere un coro forte è un'abilità che deve essere praticata. Ricordate, scrivere grandi cori può essere un gioco di numeri. Per ogni buon ritornello, potresti averne 5 o più scadenti. La chiave è rimanere motivati e continuare a scrivere in modo da poter arrivare alla melodia del ritornello più forte.

Cerca di rimanere motivato e scrivi più linee di ritornello per una canzone che hai intenzione di pubblicare. Probabilmente scoprirai che alcune opzioni si adattano meglio di altre. È anche una buona idea cercare un feedback da musicisti e amanti della musica nella tua comunità. Non dimenticare che anche se non finisci per usare un ritornello, non è uno spreco! Prendersi il tempo di scrivere testi e melodie è il modo migliore per imparare come creare dei cori che spaccano.

La pratica è fondamentale

Probabilmente non diventerai un fantastico autore di canzoni da un giorno all'altro. Tuttavia, se prendi l'abitudine di fare regolarmente delle bozze di melodia di ritornello, scoprirai che l'intero processo diventerà molto più facile. Fai pratica con diversi metodi di creazione del ritornello: Potresti provare a crearne uno utilizzando la teoria musicale, farne un altro per pura ispirazione e iniziare con il testo di un'altra canzone.

Praticare il tuo mestiere di scrivere cori da diverse angolazioni ti aiuterà a diventare un musicista più equilibrato e meglio equipaggiato per aiutare gli altri con il songwriting se gestisci delle sessioni in futuro. Se fai un'abitudine a scrivere musica, prima o poi ti imbatterai in una canzone forte.

Usare l'ascolto attivo

C'è molto che possiamo imparare semplicemente prendendo il tempo di ascoltare attivamente le nostre canzoni preferite. Se ti trovi bloccato mentre scrivi un ritornello, cerca un grande esempio da uno dei tuoi preferiti della playlist. Notate come l'artista intreccia la melodia vocale con il ritmo della canzone, e fate attenzione a guardare anche solo il testo della canzone.

Dovrete anche prestare attenzione a ciò che vi rimane in testa. Guardare ciò che gli ascoltatori ricordano dal punto di vista di un fan può essere un modo semplice per rendere il tuo ritornello orecchiabile e coesivo. La musica non è solo un divertimento per gli artisti: è anche un'opportunità per studiare.

Lavorare attraverso il blocco dello scrittore

Spesso i musicisti abbandonano troppo presto una canzone semplicemente perché sono alle prese con il blocco dello scrittore o con una "perdita" di ispirazione . Il segreto è che a tutti, anche ai creatori di successo, capita di avere il blocco dello scrittore. Basta esercitarsi a superarlo.

Ogni volta che ti imbatti in un blocco stradale mentre scrivi un ritornello, non arrenderti. Prova a prendere il tuo ritornello da un'angolazione diversa, o a trovare un elemento melodico diverso da cui partire. Può anche essere utile scrivere prima la strofa di una canzone in modo da avere un contesto che porta al ritornello.

A volte, abbiamo bisogno di fare una pausa, ma cerca di fissare una data sul calendario per riprendere la tua composizione. Puoi anche iniziare un'altra canzone e lasciar riposare questa. A volte, non abbiamo bisogno di una pausa dalla musica stessa, ma solo da una composizione particolarmente difficile.

scrivere un ritornello orecchiabile

Come scrivere un coro FAQ

Stai lottando per scrivere un ritornello? Ecco un paio di domande e risposte comuni per poter scrivere canzoni forti in qualsiasi genere.

Cosa rende un ritornello orecchiabile?

Un ritornello di solito è la parte più accattivante di una canzone per alcune ragioni principali. I ritornelli tipicamente incorporano melodie memorabili, un forte schema di rime e mostrano l'idea principale della canzone. Sono progettati per rimanere impressi nella tua testa in modo che qualsiasi ascoltatore possa andare via ascoltandoli.

Il gancio e il ritornello sono la stessa cosa?

Un ritornello e un gancio non sono necessariamente la stessa cosa , ma un ritornello può facilmente contenere un gancio. Un gancio è semplicemente una frase melodica breve e ripetuta che ha lo scopo di rimanere impresso nell'ascoltatore. Pertanto, non è raro che un ritornello finisca o inizi con un gancio.

Come si inizia un coro?

Puoi iniziare un ritornello con una forte melodia, un nuovo ritmo di batteria, un cambio di accordi o un testo stridente. Qualunque cosa sia, assicurati che catturi l'attenzione dell'ascoltatore! Il ritornello dovrebbe essere il più memorabile possibile, quindi la prima impressione è particolarmente importante.

Come si conclude un coro?

Puoi finire un ritornello con un gancio, un cliffhanger, un beat drop, e qualsiasi cosa nel mezzo! Una cosa da notare è che quando finisci un ritornello, stai preparando la canzone per la strofa successiva. Assicurati che la tua transizione abbia un senso melodico.

Quanto dura un coro?

Un ritornello è lungo o corto quanto serve. Cori lunghi e corti possono essere altrettanto efficaci se entrambi si collegano all'ascoltatore. Un grande ritornello, indipendentemente dalla lunghezza, lascerà gli ascoltatori con una melodia duratura o una linea di testo molto tempo dopo aver finito di ascoltare una traccia.

Una canzone può iniziare con un ritornello?

Una canzone può iniziare con un ritornello! Si possono trovare molti esempi nella musica popolare come "Ain't No Sunshine" di Bill Withers o "Chapel of Love" dei Dixie Cups. Questa tecnica può essere incredibilmente utile per aumentare la memorabilità di un brano.

Devo scrivere prima il ritornello o la strofa?

Dovresti scrivere quello che ti sembra più naturale al momento. Tuttavia, la maggior parte degli autori di canzoni sosterrebbe che si vuole prestare particolare attenzione al ritornello, poiché questa è la sezione che la maggior parte degli ascoltatori porterà via dopo aver ascoltato la canzone.

Un coro può essere di 16 battute?

Un ritornello può essere di 16 battute, anche se spesso è più corto, in coppie di 2, 4, 6 o 8 battute. Non ci sono regole su quanto debba essere lungo o corto un ritornello, ma spesso è un numero pari per tenere conto dello schema delle rime.

È necessario un pre-coro?

Un pre-coro non è sempre necessario, ma può essere utile a seconda delle esigenze della vostra composizione. Il pre-coro può aiutarvi a impostare il vostro ritornello melodicamente e anche a impostare le domande liriche che troveranno risposta nel ritornello.

Quando dovrebbe entrare il coro?

Un ritornello tipicamente arriva dopo il pre-coro o la strofa, ma non ci sono regole fisse. Infatti, alcune canzoni iniziano facilmente con il ritornello prima di passare alla prima strofa. In qualsiasi struttura di canzone, un elemento dovrebbe fluire facilmente nel successivo.

Scrivere il ritornello di una canzone viene naturale per alcuni e più difficile per altri. Indipendentemente dal campo in cui ti trovi, sappi che chiunque può imparare a scrivere un ritornello utilizzando queste strategie chiave di songwriting. Divertiti a creare ritornelli memorabili per le tue composizioni!

Dai vita alle tue canzoni con un mastering di qualità professionale, in pochi secondi!