Che cos'è il riverbero Gated e come configurarlo

Che cos'è il riverbero Gated e come configurarloChe cos'è il riverbero Gated e come configurarlo

Tutto è iniziato con un riempimento. Phil Collins, per essere precisi. A meno che non vi siate nascosti in un buco sul fianco di una montagna per tutta la vita, avrete sentito il classico fill di batteria della sua hit fondamentale "In The Air Tonight" e, che ve ne rendiate conto o meno, siete stati esposti al Gated Reverb.

Niente panico, però: questo non significa che dobbiate vestirvi di spandex e usare prevalentemente accordi di settima minore nella vostra musica. Sebbene il riverbero gated sia una tecnica di produzione musicale nostalgica dell'epoca che ci ha regalato Ritorno al futuro e I Goonies, è anche un trucco versatile da avere nel proprio arsenale di produzione.

Ma cos'è esattamente il riverbero gated? Continuate a leggere e scoprirete cos'è e come creare questo suono caratteristico per la vostra musica.

Che cos'è il riverbero con filtro?

È importante capire come funziona il riverbero per capire come usarlo in combinazione con un noise gate per ottenere il suono d'ambiente gated tanto amato dagli anni '80.

Se siete nuovi a tutto ciò che riguarda il riverbero, date un'occhiata a questo articolo per saperne di più. Ma se avete fretta, dovete sapere che il riverbero "normale" ha un decadimento che suona dolcemente, riducendo gradualmente il volume fino al silenzio.

Normalmente il riverbero ha lo scopo di suonare naturale, emulando gli spazi che si possono sentire nella vita reale. Applicando un noise gate all'effetto di riverbero, la coda viene accorciata, o "gated". Questo produce un suono innaturale ma distintivo.

Storia oggi: Chi ha inventato questa stregoneria?

Sebbene questo articolo si occupi prevalentemente di come impostare un riverbero gated da utilizzare nella vostra musica, sarebbe inopportuno non riconoscere le persone che hanno inventato questo suono. Più precisamente, coloro che vi si sono accidentalmente imbattuti.

Durante la registrazione del terzo album di Peter Gabriel ai Townhouse Studios, il tecnico Hugh Padgham e il produttore Steve Lillywhite usavano un microfono talkback per comunicare tra la sala di controllo e i musicisti nelle sale degli strumenti. Tradizionalmente, i microfoni per il talkback erano compressi e con un gated per tagliare il rumore, dato che i musicisti continuavano a suonare anche dopo che il nastro aveva smesso di girare.

A un certo punto, durante una sessione, Phil Collins stava suonando la batteria in studio mentre il microfono per il talkback era ancora attivo, e Hugh Padgham sentì l'ambiente naturale della stanza della batteria passare attraverso i monitor pesantemente compressi e gated. Fu così che nacque l'effetto di riverbero gated.

Quando si usa il riverbero con effetto Gated?

In genere il riverbero gated viene utilizzato sulla batteria per aiutarla ad emergere nel mix, fornendo spazio senza la fangosità di una lunga coda di riverbero. Funziona particolarmente bene sui rullanti e sui tom, ma può essere utilizzato anche sui kick.

In situazioni live, un riverbero gated può essere utilizzato per rendere il suono della batteria potente e incisivo, mantenendo la chiarezza e la trasparenza del mix complessivo.

L'effetto può essere utilizzato anche per creare texture e atmosfere insolite su altri strumenti, ad esempio sulla voce.

Poiché si tratta di un effetto dal suono così insolito e innaturale, è sempre meglio adottare l'approccio "meno è meglio". Sperimentate pure, ma usate il vostro giudizio per decidere se l'effetto è utile o meno alla canzone.

Come impostare un riverbero con gate

E ora passiamo alla sezione pratica!

Ci sono due modi per farlo: il metodo fai-da-te, in cui si crea da soli la catena di effetti necessaria, e l'utilizzo di un plugin dedicato al riverbero gated.

FAI DA TE: Creare una catena di riverberi gated

In questo esempio dimostrerò come impostare un riverbero gated sul canale del rullante, ma il processo può essere replicato per qualsiasi traccia della DAW . Sebbene sia assolutamente possibile indirizzare l'audio dalla workstation a un'unità di riverbero hardware esterna, è più comune inserire un plugin nella traccia. Inoltre, ho finito i cavi patch.

Impostate un bus ausiliario e inviateci la traccia originale della batteria.

creazione di una catena di riverberi gated

Isolare il rullante utilizzando un'uscita dedicata e instradare una mandata da questa traccia a un nuovo bus ausiliario. Nell'esempio precedente, l'uscita del segnale originale del rullante è indirizzata al Bus 2 e la mandata ausiliaria al Bus 1. Anche questo bus ausiliario viene indirizzato all'uscita Bus 2. Anche questo bus ausiliario è instradato all'uscita Bus 2.

Sul bus aux si inseriscono i seguenti effetti:

  • Riverbero
  • Compressore
  • Cancellazione del rumore
  • EQ

L'equalizzazione non sarà necessaria fino alla fase di missaggio , ma se la si inserisce ora si può salvare la striscia ausiliaria come nuova impostazione di 'riverbero gated' per un uso futuro.

Ecco il mio rullante senza alcuna elaborazione.

Scegliete un riverbero e comprimetelo

compressione con riverbero gated

È qui che si può sperimentare per scoprire quale suono di riverbero si adatta meglio ai propri gusti. Potreste anche scoprire che alcuni tipi di riverbero funzionano meglio con una canzone piuttosto che con un'altra, quindi giocate un po'.

Assicuratevi che l'uscita wet sia impostata al 100% e che il segnale dry sia allo 0%. Impostate il sustain e la coda abbastanza a lungo da non far oscillare il volume. 1-2 secondi dovrebbero essere sufficienti, ma ancora una volta sperimentate!

Ecco il mio rullante con il riverbero.

Quindi, aprite il vostro compressore e dateci dentro. Iniziate con la soglia a circa -20dB, con un rapporto di 5:1, con un attacco veloce e un rilascio lungo. Non ci sono due suoni uguali, quindi giocate con queste impostazioni finché non vi sembreranno giuste.

Incatenare il noise gate

concatenare il noise gate con il riverbero

Per creare il caratteristico suono "gated" è necessario qualcosa che faccia scattare il noise gate. Ovviamente il canale ausiliario non è in grado di farlo da solo, perché il suo livello è compresso e non variabile.

Al contrario, è necessario utilizzare un trigger sidechain dal suono originale della batteria. Quando il rullante suona, il noise gate si aprirà e il nuovo effetto si farà sentire in tutto il suo splendore.

Sul noise gate, impostate la tenuta a 0,5 - 1 secondo, con un rilascio veloce. Queste impostazioni variano a seconda del tempo del brano, ma è un buon punto di partenza. L'attesa indica al gate per quanto tempo deve rimanere aperto, mentre il rilascio indica la velocità di chiusura. L'obiettivo è che l'attesa sia sufficientemente lunga da far sentire il suono del riverbero, con una chiusura brusca ma sufficientemente lenta da creare una transizione fluida.

A questo punto si dovrebbe sentire il riverbero gated che esce dietro la traccia originale. Usate l'hold del gate e il fader ausiliario per bilanciare i livelli dell'effetto e del rullante originale.

Ecco il mio rullante con l'aggiunta del noise gate e della compressione.

Per ulteriori nozioni sul sidechaining, consultate questa guida completa alla compressione sidechain .

Pulire il disordine

La traccia di riverbero può suonare benissimo da sola, ma nel contesto di un mix completo potrebbe confondere le cose. Utilizzate un equalizzatore parametrico per ripulire il segnale. Iniziate con un taglio basso su tutto ciò che è al di sotto dei 500hZ e riducete tutto ciò che è al di sopra dei 7-8000hZ e regolate in base alle vostre esigenze.

pulizia del riverbero gated finale

Mescolare e abbinare

Ovviamente non si vuole solo il riverbero gated nel mix, quindi è opportuno inviare sia il rullante originale che il riverbero gated a un unico bus. Nel mio esempio qui sopra è stato amorevolmente chiamato 'The Phil'. L'uscita del rullante originale e il canale di invio ausiliario con la catena degli effetti sono impostati sul Bus 2, da cui The Phil riceve l'ingresso.

In questo modo è possibile regolare il bilanciamento complessivo del rullante nel mix, preservando al contempo la miscela dei suoni originali e di quelli gated.

Infine, ecco il rullante con l'aggiunta dell'equalizzatore per ripulirlo.

Plugin di riverbero gated dedicato

Come già accennato, è possibile utilizzare un plugin dedicato che crea un riverbero gated senza doverlo impostare manualmente.

Sebbene siano pratici, alcuni sostengono che non suonino altrettanto bene, mancando la sottigliezza che si ottiene con una configurazione manuale.

È così semplice impostare un riverbero aux gated (e salvarlo!) che vale la pena farlo per comprendere a fondo il processo. Ma per coloro che sono interessati, continuate a leggere per trovare un elenco di plugin che faranno al caso vostro.

I migliori plugin per il riverbero Gated

Goodhertz Megaverb

Questo plugin emula l'iconico riverbero digitale degli anni '80, ma senza schermi minuscoli e pulsanti complicati. Ma va ben oltre la ricreazione di un suono d'altri tempi e può essere usato per creare un'atmosfera insolita e interessante per la vostra musica. Un'interfaccia fluida e pulita rende questo effetto facile da usare e il suo prezzo è competitivo.  

Valhalla Verbo d'epoca

Un altro plugin che potete acquistare senza spendere una fortuna! Valhalla DSP è ben nota per lo sviluppo di eccellenti plug-in di riverbero a prezzi molto convenienti, e Vintage Verb non fa eccezione. Ricrea una varietà di tipi di riverbero dagli anni '70 ai giorni nostri e include una modalità di riverbero non lineare che comprende riverberi gated e reverse.

UA AMS RMX16

Si tratta di un'emulazione del nonno di tutti i riverberi digitali. L'originale AMS RMX16 è stato il primo riverbero digitale controllato da un mirco-processore, è stato ascoltato in tutti gli anni '80 e continua a essere utilizzato in molte registrazioni ancora oggi. I produttori cercano ancora il suono unico di questa unità e Universal Audio ha risposto sviluppando una versione plugin. Il prezzo è un po' alto per i musicisti con un budget limitato, ma questo effetto è utilizzato dai migliori studi e produttori di tutto il mondo, quindi se lo acquistate entrerete a far parte di una famiglia degna di questo nome.

Omniverb

Omniverb è un plug-in di riverbero gratuito che può includere un controllo di gate sull'interfaccia. Purtroppo è disponibile solo per gli utenti Windows. Mi dispiace per tutti gli utenti Mac!

Saltline Lisc-Verb

Anch'esso gratuito e disponibile solo per Windows, Lisc-Verb ha una moltitudine di controlli per manipolare l'atmosfera che crea. La cosa più importante (almeno per questo articolo) sono le tre modalità di riverbero, che includono un'impostazione gated.

Ambiente Smart Electronix

Finalmente un plugin di riverbero gratuito disponibile sia per Mac che per Windows! Oltre a essere uno strumento versatile per aggiungere un riverbero regolare e lussureggiante alle vostre registrazioni, è dotato anche di un controllo di gate che consente di ricreare il classico suono del riverbero gated in un unico plug-in.

Non lasciare mai che svanisca

Essendo cresciuto negli anni '80, ho un debole per la musica di quell'epoca. Altri la odiano. Ma la vita è ciclica e ancora una volta gli anni '80 influenzano il nostro modo di fare musica.

Il riverbero Gated è come qualsiasi altro effetto: imparate a usarlo con saggezza e vi sarà utile. Si può usare con tutte le armi e suonare come Peter Gabriel in Sledgehammer. Oppure potete usarlo in modi più sottili per far risaltare la vostra batteria.

Sperimentate. Giocare. Divertitevi e basta. E chissà, forse sarete voi a creare per caso il prossimo effetto strabiliante che darà forma alle future generazioni di creatori di musica.

Date vita alle vostre canzoni con un mastering di qualità professionale, in pochi secondi!