Ogni effetto audio spiegato

Ogni effetto audio spiegatoOgni effetto audio spiegato

Immagina questo: ti siedi davanti al tuo computer, desideroso e motivato a fare musica. Accendete la vostra DAW , vi mettete le cuffie, e la musica esce da voi come l'arte da Picasso. Ma quando arriva il momento di aggiungere un po' di stile in più, ti blocchi. Un medley di effetti è davanti a voi, e usare quelli sbagliati trasformerà il vostro nuovo glorioso capolavoro in una cacofonia sgradevole. Se questo incubo è la tua realtà attuale - siamo qui per tirartene fuori. Seguiteci per imparare tutto su come gli effetti possono trasformare la vostra musica - in meglio o in peggio.

Riverbero

Il riverbero è uno degli effetti più comuni usati nella produzione musicale. Il compito del riverbero è quello di creare uno spazio per l'elemento musicale. Per esempio, forse volete sentire la vostra chitarra con un po' più di spazio. Puoi applicare un plugin di riverbero e farlo andare al lavoro, aggiungendo più decadimento e ampiezza al suono. Nota: ci sono diversi tipi di riverbero, quindi assicurati di ascoltare attentamente e scegliere di conseguenza.

Ritardo

Il delay guadagna il suo posto nel mondo degli effetti permettendoci di duplicare o ripetere i suoni. Vuoi che le ultime note del tuo pattern di synth rimbalzino nel tuo break? Usate un delay! Il delay ha anche alcune varianti diverse, quindi fai attenzione alle tue scelte!

Echo

Quando si sente parlare di Delay, si tende a sentire anche parlare di Echo. I due sono abbastanza simili e intercambiabili in alcuni contesti, ma Echo tende ad emulare una sensazione più "del mondo reale" al suono come se stesse rimbalzando da qualcosa o all'interno di qualcosa.

Distorsione

La distorsione è uno strumento eccellente per manipolare e stravolgere i suoni. Quando si distorce un suono o uno strumento, si fornisce "troppo" segnale, mandando così quel suono oltre il suo punto di rottura, dove verrà tagliato e compresso. Questo nuovo segnale compresso aggiunge armoniche a quello vecchio e crea un suono completamente nuovo e distorto!

Saturazione

La saturazione è quando vengono aggiunte ulteriori armoniche a un suono. La saturazione può essere di molte varietà, ma si può pensare alla saturazione come al cugino più amichevole della distorsione. Ogni volta che sentite descrivere un suono con aggettivi dal suono piacevole come "caldo", "pieno", "brillante", "pungente" e simili, molto probabilmente stanno descrivendo la saturazione.

Compressione

Il giusto compressore fa la differenza quando si tratta della dinamica della tua traccia. La compressione è responsabile del controllo dei livelli degli strumenti e degli elementi audio, alzando i segnali tranquilli e abbassando quelli forti - creando un suono più equilibrato .

Limitare

Si può pensare a un limitatore come a una versione estrema di un compressore. Il limitatore schiaccerà i segnali che sono in clipping e alzerà quelli che non lo sono. C'è un detto che tende ad accompagnare i limitatori: "tutti i compressori sono limitatori, ma non tutti i limitatori sono compressori". Questa frase è comune a causa della natura dei limitatori e dei loro rapporti estremi.

Equalizzazione

Comunemente conosciuta come "EQ", l'equalizzazione si riferisce al processo di attenuazione o miglioramento di frequenze specifiche all'interno dello spettro di un suono. Questo processo aiuta a fondere i suoni e a creare un mix dinamico che permette a tutti gli elementi di respirare.

Spostamento del passo

Il pitch shifting è un effetto potente, perché può cambiare completamente un suono. La voce di un uomo in quella di una donna - o il latrato di un cane nel ringhio di un mostro. Uno degli usi più comuni del pitch shift nella produzione musicale è tramite il popolare plugin Autotune progettato per alterare il pitch nelle produzioni vocali e strumentali.

Gating

Il modo più semplice per spiegare il gating è immaginare un parco a tema con requisiti di altezza per le giostre - tranne che invece dell'altezza, il fattore qualificante è la quantità di segnale audio. Un gate permette di definire ciò che è troppo silenzioso, forte o semplicemente indesiderato e impedisce la riproduzione dell'audio quando quell'audio viene riprodotto. Un buon esempio è pensare a una grancassa registrata in una stanza. Il rumore della stanza è indesiderato, quindi quando la grancassa suona, un gate può essere applicato per identificare il rumore della stanza e impedirne la riproduzione, in modo da sentire solo il colpo della grancassa.

Filtro

I filtri hanno il maggior numero di opzioni nel mondo degli effetti. L'obiettivo di un filtro è quello di mascherare una parte del segnale e migliorare o modulare la risonanza del segnale che rimane. Ci sono tonnellate di tipi di filtri, tra cui passa alto, passa basso, passa banda, pettini, notch e molti altri.

Coro

Il chorus fa suonare una voce o uno strumento come se fossero molteplici, usando una combinazione di duplicazione e ritardi di millisecondi. È possibile ottenere un suono spaziale con l'uso di un plugin chorus.

Flanger

Parlando di suoni spaziali, il Flanger è noto per creare una risonanza che è simile al chorus ma un po' più estrema, creando così la spazzata rimbalzante spesso riconosciuta come un flanger.

Phaser

I phaser utilizzano i filtri per modulare diverse frequenze nel tempo per creare un altro effetto spaziale e alieno che rimbalza e viaggia nel suono.

Tremolo

Uno dei primissimi effetti, il Tremolo cambia rapidamente il volume di un suono per creare un altro effetto rimbalzante. L'uso corretto del Tremolo, tra gli altri effetti, può portare a una traccia molto groovy e commovente.

Vibrato

Il vibrato è un altro esempio di cugino stretto nel mondo degli effetti, poiché il vibrato è il cambiamento rapido dell'altezza di un suono.

Panning

L'ultimo, ma certamente non meno importante, è il panning. Il panning è uno strumento potente che ti permette di controllare le informazioni stereo di un suono - cioè, quanto puoi sentirlo nei canali destro o sinistro della tua traccia. Il panning può anche essere automatizzato per posizionare dinamicamente gli elementi in una canzone tutto intorno a te, piuttosto che solo piatti nel mezzo.

Ora che sai tutto su alcuni degli effetti più comuni usati nella produzione musicale, puoi tornare a finire il tuo capolavoro. Ma, se ti trovi ancora bloccato nella routine, eMastered è qui per aiutarti.

Pronto per iniziare a fare musica migliore? Scopri perché i musicisti usano eMastered per far suonare il loro audio meglio che mai sulle piattaforme di streaming.

Dai vita alle tue canzoni con un mastering di qualità professionale, in pochi secondi!